I Concessionari Ecosjewel: Gioielleria Cella di Trieste

I Concessionari Ecosjewel: Gioielleria Cella di Trieste

Nel cuore di Trieste e precisamente in Via Battisti e esattamente al numero civico 5, sorge una Gioielleria che rappresenta un’istituzione nella Storia della città e della più fulgida tradizione orafa, che offre la migliore gioielleria e i più accurati servizi a partire dal 1866.

Sono ben 15 le generazioni che si sono susseguite alla guida della Gioielleria Cella, da quando l’artigiano orologiaio Pietro Cella aprì il suo atelier poco distante da dove oggi la gioielleria ha la sua sede.

L’attuale titolare è Alessia Cella, figlia di Maurizio, che dirige l’azienda giunta alla terza generazione nell’attuale location, rinnovata e resa dinamica dagli sforzi e dalla lungimiranza delle giovani leve.

In questo contesto Ecosjewel ha trovato la sua ideale collocazione, favorita anche dalla competenza tecnica e commerciale della titolare di questa gioielleria, che ha abbracciato la filosofia.

Leggiamo quindi l’intervista alla signora Alessia Cella, e cerchiamo di comprendere i segreti del suo successo.

Ecosjewel: Esiste un pubblico di riferimento riguardo all’età, per quanto concerne la gioielleria Ecosjewel?

Alessia Cella: “Un pubblico di riferimento è proprio di una collezione fresca e invitante, e certamente questi sono requisiti che Ecosjewel possiede. Ma devo dire che per questi gioielli l’interesse è trasversale. Devo aggiungere anche che probabilmente siamo facilitati dal fatto che la nostra clientela e i nostri concittadini in genere sono persone spigliate, curate e molto attente al bello e alle novità, ma questo non fa che confermare un interesse che si spalma un po’ a tutte le età”.

Ecosjewel: I vostri clienti scelgono Ecosjewel per estetica o per motivi ecologici?

Alessia Cella: “La scelta dipende principalmente dall’estica del gioiello, e una buona esposizione non fa che amplificare la curiosità e l’interesse che il messaggio ha insito. Spetta poi al concessionario spiegare i vari aspetti etici del progetto di Ecosjewel, non tanto come argomento di vendita ma come una proposta nuova e sana che oltre ad assicurare un gioiello esclusivo porta in sé contenuti di alto valore”.

Ecosjewel: Perché è stata attratta da questo progetto?

Alessia Cella: “L’idea di una Start Up, giovane, fresca e brillante come quella di Ecosjewel, con un progetto ambizioso come quello di portare il proprio contributo ad una salvaguardia del pianeta che in questo momento è quanto mai opportuna, mi è parsa simpatica e intrigante. Ovviamente sono anche importanti altri aspetti, quali la qualità, che è uno dei parametri che la nostra azienda giudica imprescindibili, ma anche la bellezza e la novità del gioiello, che in questi tempi devono essere supportate da un rapporto col prezzo che il pubblico possa giudicare molto favorevole. Tutte queste sono caratteristiche che ho individuato in Ecosjewel, e sono fiera che questo progetto parta dalla nostra terra”.

Lasciamo la Gioielleria Cella affascinati dalle capacità imprenditoriali della sua titolare e confortati dalla decisione e dalla sua chiarezza di idee.

Nei prossimi giorni visiteremo altri concessionari Ecosjewel per mostrarvi quanta qualità c’è tra essi a sostegno di questo progetto.

 

 

 

Lascia un commento