Concessionari Ecosjewel: Sogni d'Oro a Grazzano Visconti

Concessionari Ecosjewel: Sogni d’Oro a Grazzano Visconti

La cornice è da favola, e questa volta lo possiamo affermare senza troppo enfatizzare, perché Grazzano Visconti, in provincia di Piacenza è veramente un paese da fiaba.

Le sue origini affondano le radici nel XIV secolo, perché il castello che lo caratterizza e il suo giardino

Concessionari Ecosjewel: Sogni d'Oro a Grazzano Visconti
Il suggestivo interno di Sogni d’Oro Gioielli

ora visitabile sono del 1.300.

Il paese deve la sua rinascita al mecenatismo della famiglia Visconti che ha voluto ricostruirlo all’inizio del secolo scorso rispettando i canoni e la storicità degli antichi anni del suo splendore.

In questo contesto mai nome fu più azzeccato per una gioielleria che quello che Erica Multari ha voluto dare al proprio atelier situato in Via Carla Erba, 12: “Sogni d’Oro”.

Questa gioielleria rappresenta e incarna grazie allo spirito e alla verve artistica della sua proprietaria, tutti i canoni della gioielleria, i significati dell’estetica e la creatività italiana.

Erica Multari è orafo ed artista e le sue creazioni emanano un messaggio di profondo significato.

Contesto naturale, questo per Ecosjewel che propone una gioielleria ecologica che si afferma come portabandiera di un messaggio culturale.

Ecosjewel: Signora Multari cosa l’ha colpita di Ecosjewel?

Erica Multari: Avevo in mente di unire alle mie creazioni l’utilizzo di un materiale riciclabile ed avevo individuato il legno proprio per il suo significato e anche per la difficoltà ad adattarlo e domarlo in oggetti preziosi indossabili. Proprio mentre vi stavo ragionando ho notato Ecosjewel in Fiera a Milano ed è stato amore a prima vista, sia sotto l’aspetto concettuale che sotto l’ambito estetico.

Ecosjewel: Esiste una fascia di pubblico più colpita dalla gioielleria ecologica?

Erica Multari: A quanto mi risulta riconosco nelle persone dell’intermezzo di età tra i 40 e i 45 anni quella più assimilabile al messaggio del marchio, ma l’estetica fresca, giovanile e nuova della gioielleria Ecosjewel si pone all’attenzione in modo abbastanza trasversale.

Ecosjewel: Quanto “pesa” il messaggio dell’ecosostenibilità sulla curiosità del pubblico verso questi gioielli?

Erica Multari: Pur essendo importantissimo questo messaggio sarebbe insufficiente a giustificare l’interesse nei confronti di Ecosjewel, che si impone abbinando anche forme e contrasti cromatici molto gradevoli che si impongono al gusto ed al trend attuali. Il commercio al dettaglio in questo momento soffre delle condizioni economiche mondiali e si trascina a singhiozzo alternando periodi buoni e altri meno. Ma prodotti come questi garantiscono una certa continuità se non altro per il dinamismo e il coraggio delle scelte costruttive.

Lasciamo l’elegante signora Multari nel suo borgo incantato e prima di abbandonare Grazzano Visconti ci immergiamo ancora un poco in questo angolo di Medioevo, con i suoi artigiani e le sue case-botteghe che riportano al periodo che diede impulso al Rinascimento: forse proprio da queste realtà partirà la ripresa. La Storia, maestra di vita spesso si ripete.

Maggiori informazioni su Sognid’Oro di Erica Multari si possono raccogliere visitando il sito della gioielleria.

Lascia un commento